image_pdfimage_print
Informazioni tecnologiche

Archivi del mese: Settembre 2019

image_pdfimage_print

Su Windows c’eravamo abituati con le schermate azzurre dei crash del sistema, devo dire che con windows 10 questo “per fortuna” si è notevolmente ridotto o addirittura scomparso, di contro ci sono continui aggiornamenti che spesso sono altrettanto fastidiosi “per la Microsoft essenziali” ma la cosa che gli User sconoscono è che alcune volte non fa un aggiornamento ma fa una vera e propria re installazione di tutto il sistema operativo con conseguente perdita di spazio sull’unità disco rigido. Si può vedere dopo un lungo aggiornamento sull’unità una c: una cartella chiamata Windows.old di diversi Gb… Nessun problema … il non fosse che non si può cancellare, ovviamente anche questo serve per fare un eventuale downgrade.

come procedere per la cancellazione della cartella Windows.old

Controlliamo che esiste la cartella Windows.old e controlliamo lo spazio occupato, assicuriamoci che tutti i programmi installati funzionano e che le periferiche funzionano correttamente.

Con il tasto destro posizionato sulla cartella clicchiamo su elimina

il messaggio che ci appare è questo

se clicchiamo su continua sembra che tutto procede bene

fino a quando non appare questo messaggio e anche se facciamo riprova il problema non cambia

adesso vi dico la corretta procedura per rimuovere la cartella, clicchiamo su “Scrivi qui per eseguire la ricerca” e scriviamo “pulizia disco”

nella schermata cliccare su “Pulizia file di sistema”

attendere la ricerca dei file…

selezionare i file da eliminare “Installazioni di Windows precedenti”

eliminare i file

cliccare su “si”

attendere la rimozione dei file

ricontrollare lo spazio liberato

Questo pagina è stata letta 34 volte

Chi è Online
Al momento non ci sono utenti online
Contatore visite
  • 132989Totale letture:
  • 104181Totale visitatori:
  • 2Oggi:
  • 31Visitatori per giorno:
  • 0Utenti attualmente in linea: